Pro e contro delle coperte elettriche

Le coperte elettriche si dividono in termocoperte e scaldaletto. Le prime si pongono sopra il lenzuolo come una normale coperta, i secondi fra il materasso e il lenzuolo inferiore, cambia la distribuzione del calore che, nell’un caso o nell’altro, arriva da sopra o da sotto. Entrambi i tipi di questi elettrodomestici a rilascio termico sono composti da più strati di tessuto, che può essere naturale o sintetico, al cui interno si trova il resistore, un sistema di fili elettrici alimentato da un cavo collegabile a una presa. Il wattaggio medio di questi prodotti si attesta su una media fra 50 e 60 watt. Sia la termocoperta che lo scaldaletto sono facili da usare, sia per modalità che posizionamento, basta solo avere la cura di stenderli bene per evitare che si intrighino i fili che costituiscono il groviglio interno di… Leggi Tutto

A mano o in lavastoviglie? Come pulire le grattugie elettriche

Le grattugie elettriche sono facili da usare e risolvono il problema di dover grattugiare grossi quantitativi di formaggio o altri prodotti senza perdita di tempo o fatica, ma una volta usate vanno pulite al pari di quelle manuali, senza ‘scorciatoie’. Le modalità di pulizia variano a seconda del tipo di grattugia, a volte si richiede la rimozione del tamburo, altre volte sono costituite da un corpo unico da pulire in modo analogo ai modelli manuali. Sebbene siano molto più pratiche ed efficaci di un dispositivo a mano, per quanto riguarda la pulizia, purtroppo, non esistono sistemi meccanici, almeno per ora. Perciò, si dovrà provvedere alla pulizia accurata di ogni parte della grattugia e siccome in certi casi si tratta di articoli con strutture più elaborate della classica grattugia che conosciamo, si consiglia di fare attenzione a raggiungere anche le parti… Leggi Tutto